Centrale Geotermica Bagnore 3

Centrale Geotermica Bagnore 3

La domanda di ambientazione è stata riformulata proponendo un intervento che, mediante la sovrapposizione di elementi originali agli impianti tecnologici, riesce a modificarne l’immagine complessiva. Invece di nascondere la presenza della centrale, le si offre una diversa visibilità dotando i volumi delle turbine e dell’impianto di raffreddamento di una figura unitaria che dialoga con la scala del paesaggio. Le travi seguono il dislivello del pendio integrando il complesso nel contesto dell'Amiata e sono dimensionate per dare all’intera struttura un effetto cangiante in rapporto all’angolatura del punto di vista di chi la osserva da lontano.

Con Stefano Boeri; Lucina Caravaggi
Foto di Francesco Jodice
Località: Santa Fiora (GR)
Committente: Enel - Erga
Progetto:1997
Realizzazione: 1999